Menu

Seggiolini auto: migliori marche, info e prezzi

26 gennaio 2020 0 Comment

Quando si hanno bambini piccoli il seggiolino per auto, oltre ad essere obbligatorio per legge, è anche un acquisto particolarmente delicato perché dalla sua qualità può dipendere l’incolumità del bimbo a bordo. Non sempre è facile fare la scelta giusta, per inesperienza o paura di sbagliare. Ciononostante, i principali produttori, consci delle perplessità degli acquirenti, hanno cercato di dissipare i dubbi lanciando articoli innovativi sempre più sicuri, seggiolini omologabili per tutti i gruppi in grado di essere adattati allo sviluppo del bimbo per portarlo fino in fondo senza bisogno di doverli cambiare con l’aumento del peso. E’ il caso dei modelli Foppapedretti Dinamyk concepiti per un utiliizzo prolungato e anche se risultano più costosi all’acquisto garantiscono una longevità del prodotto per tutto il tempo necessario.

In commercio si possono trovare moltissime varianti e marche di seggiolini per auto, consultabili anche online e sul portale tematico www.miglioriprodottiperbambini.it. Prima ancora di assecondare i gusti del bimbo orientati sui cartoni Disney o su altre fantasie, bisogna sempre mettere al primo posto la sicurezza del prodotto e accertarsi che sia effettivamente omologato per il trasporto in auto del bambino, in osservanza dell’articolo 172 del Codice della Strada. In questo caso, trattandosi di un acquisto particolarmente delicato, si consiglia di non fidarsi di prodotti di dubbia provenienza, magari allettati dal prezzo basso, ma di concentrarsi sui brand più affermati e affidabili come Chicco, Inglesina, Peg Perego, Cam e altri.

Se si compra online si potrà usufruire anche di molte offerte lancio che consentiranno acquisti scontati e promozionali al miglior prezzo. Per fare qualche esempio, si possono trovare modelli Foppapedretti dai 90 ai 300 euro o seggiolini Chicco a poco più di 100 euro, mentre i modelli Peg Perego sono in commercio al prezzo medio di listino di 120 euro. Leggermente più costosi i seggiolini Cam, di poco sotto i 200 euro. Una spesa tutto sommato accessibile, se si considera la durata del prodotto che dovrà accompagnare il bambino per anni, qualora non sostituibile, nei viaggio in auto. Tantopiù che la nuova normativa comunitaria, appena entrata in vigore stabilisce che ‘i bambini di statura inferiore a 1,50 m devono essere assicurati al sedile con un sistema di ritenuta per bambini, adeguato al loro peso, di tipo omologato secondo le normative stabilite dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti”.